Lussekatter: i panini svedesi di Santa Lucia

13 Dicembre. Le giornate si accorciano, le temperature si alzano e la mancanza di luce si compensa con l’infornare gustosi dolci e fragranti biscotti. Questi sono i Lussekatter, panini dolci allo zafferano svedesi, il cui significato richiama i gatti di Santa Lucia. I lussekatter si preparano durante le festività natalizie e vengono mangiati in abbinamento con il glogg, l’ alternativa svedese al vine brulè. E in Svezia la sanno lunga di giornate che si accorciano, di temperature che si alzano e di dolci caldi e fragranti.

lussekatter

INGREDIENTI PER 25 PANINI

  • una decina di stimmi di zafferano o mezzo cucchiaino di zafferano in polvere
  • 350 gr latte tiepido
  • 7 gr lievito secco oppure 18 gr di lievito di birra fresco
  • 170 gr zucchero semolato
  • 85 gr burro
  • 1 uovo (+ 1 per la doratura)
  • mezzo cucchiaino di sale
  • 800 gr farina 00
  • uvetta (50 acini per gli occhi)

Procedimento

In un mortaio pestate gli stimmi di zafferano e uniteli al latte caldo Se usate lo zafferano in polvere mettetelo direttamente in infusione nel latte tiepido. Lasciate in infusione per una decina di minuti.

Versate l’uvetta a bagno in una ciotola d’acqua e mettete da parte.

Fate sciogliere il burro nel microonde 10 secondi alla volta finché non sarà completamente sciolto.

Nel frattempo preparate l’ impasto. Nell’ impastatrice (o in una ciotola se impastate a mano) aggiungete il latte con lo zafferano, il lievito e qualche cucchiaio di zucchero e miscelate per 5 minuti.

Aggiungete lo zucchero rimanente, il burro sciolto e l’ uovo leggermente sbattuto.

Aggiungere il sale e la farina, poco alla volta, e impastate finché l’ impasto sarà incordato. Se l’ impasto risulta essere troppo appiccicoso aggiungete un po’ di farina.

Riporre l’impasto in una ciotola e coprire con un panno pulito. Lasciate lievitare per circa 1 ora o comunque finché i lusserkatter non sono raddoppiati di volume.

Dividere l’impasto in 25 parti e formare dei piccoli serpenti che poi andrete a modellare a forma di “S”. Riponeteli su una teglia con carta forno e lasciateli lievitare coperti da un panno per 30 minuti.

Ora accendete il forno a 200°.

Aggiungete l’ uvetta strizzata dall’acqua al centro.

Sbattete l’uovo e pennellate la superficie dei lussekatter.

Infornare per 8/10 minuti.

Rimuovere dal forno e lasciar raffreddare per 5 minuti su una gratella.

Appunti

  • Si conservano per 2/3 giorni se riposti in un contenitore ermetico.
  • Si possono congelare in freezer

Hai provato questa o altre mie ricette? 

Condividi una foto su Instagram e 

tagga il mio profilo  @lamagiadellespezie !

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.