cioccolata messicana

Cioccolata messicana, il cibo degli Dei

Se cioccolata significa “cibo degli Dei” ci sarà pure un perché, giusto?!?

D’altronde la cioccolata calda è una bevanda che trova le sue radici in  Messico ma che pian piano ha conquistato tutto il resto del  mondo. Pensate agli Aztechi ma ancor prima agli Olmechi. Queste antiche civiltà precolombiane utilizzavano i semi di cacao a cui aggiungevano acqua e talvolta delle spezie per preparare questa bevanda che sarebbe poi diventata famosa ed amata in tutto il mondo col nome di cioccolata.

cioccolata messicana

La cioccolata messicana è una cioccolata calda, diversa dalla densa e cremosa cioccolata italiana ma ugualmente buona e gustosa.

ingredienti (per 6 tazze):
  • 125 gr cioccolato biologico al 70%
  • 1½ litro di latte intero
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di cannella regina
  • ½ cucchiaino di pepe di Cayenna
  • 250 ml panna da montare
  • 1 baccello di vaniglia

Tagliare una bacca di vaniglia per lungo ed estrarne i semi . Uniteli alla panna e montate.

A bagnomaria fate sciogliere il cioccolato spezzettato. In un altro pentolino versate il latte, aggiungete lo zucchero, la cannella  e il pepe di Cayenna. Fate attenzione a non far bollire il latte.

Appena il cioccolato è fuso, aggiungete un mestolo di latte caldo e mescolate. Quindi versate tutto il cioccolato nel pentolino con il latte e le spezie.

Disponete la cioccolata messicana nelle tazze e servite con la panna alla vaniglia.

cioccolata messicana

* Ricordate di non gettare il baccello di vaniglia dopo averlo inciso ed estratto i semi. Potete conservarlo nel barattolo dello zucchero per ottenere uno squisito zucchero aromatizzato alla vaniglia.

Un pensiero su “Cioccolata messicana, il cibo degli Dei

Rispondi